logo amd

Sicuramente in ambienti in cui la potenza di calcolo deve essere smisurata questa notizia sara’ accolta con gioia ma ad oggi in un normale desktop un processore multicore con ben 12 cpu non serve praticamente a nulla.

Oggi ho letto su Gizmodo che AMD ha annunciato un processore (nome in codice Mangy-Cours) che avra’ appunto ben 12 core che verra’ distribuito nel 2010 …

Come accennato in questo articolo, soprattutto in ambiente desktop si tende ad aumentare la velocita’ della macchina per compensare il software spesso non adeguato e poco performante.

Il risultato? Macchine potenti e costose che vanno lente …

Ricordo ancora con simpatia il buon Amiga 500 che con una CPU Motorola 68000 a soli 7Mhz e 512kb di memoria ti faceva girare un sistema operativo AmigaOS a 32 bit e multitasking. Si e’ vero, di acqua ne e’ passata sotto i ponti ma …

Ritornando alla notizia, sicuramente si va avanti ma nel complesso c’e’ qualcosa che non quadra o sbaglio? 

fonte: Gizmodo


Tags: / /