batteries.jpg

Si parla sempre piu’ spesso di problemi ambientali, di riciclaggio e smaltimento differenziato, di fonti energetiche alternative e per questo sono veramente contento. Sono contento che finalmente, forse ancora in tempo l’uomo si sta’ accorgendo di quanto male sta’ facendo al proprio pianeta.

Di spazzatura informatica gia’ ne ho parlato in passato ma oggi vorrei lanciare un messaggio di sensibilizzazione relativo all’uso delle batterie.

In particolare mi riferisco a walkman, lettori mp3, fotocamere digitali, lettori cd portatili ecc. che impongono un largo consumo di batterie. Batterie che inevitabilmente finiscono nel bidone della spazzatura e solo in minima parte negli appositi cassonetti di raccolta differenziata (ancora troppo pochi). Alla fine comunque sono sicuro che una parte in un modo o nell’altro andra’ ad inquinare ulteriormente il pianeta. Ora mi chiedo, visto che esistono le ricaricabili, visto che personalmente ne confermo la durata esagerata ed il costo ridottissimo … che cavolo comprate a fare le usa e getta?!

Ho due set da 4 batterie ricaricabili niMh AA da 1800mAh e 2300mAh ed un set di 4 AAA da 800mAh e sono 2 DUE DOS TWO anni che le carico e ricarico in continuazione, ho la fotocamera digitale che quando mi guarda trema ed il lettore MP3 che ha visto almeno 1TB di musica passare nella sua memoria ma queste ancora non cedono. Se avessi utilizzato le usa e getta quanti cassonetti avrei riempito?

Non ho indagato piu’ di tanto ma quanto male possono fare le ricaricabili rispetto alle normali usa e getta? Se effettivamente c’e’ un grande risparmio perche’ continuare a comprare le usa e getta anziche’ le ricaricabili?

Sarei contento se qualcuno potesse aiutarmi a capire perche’ sulla base della mia esperienza tenderei ad abolire per decreto legislativo il commercio delle classiche batterie come e’ stato fatto per l’amianto.

Le ripercussioni economiche ci sarebbero sicuramente ma le industrie per soddisfare le richieste dei consumatori magari anche aumentando il costo delle batterie non dovrebbero fare altro che cambiare linea di produzione ed i rivenditori continuerebbero a venderne comunque. Mi aspetto qualche commento costruttivo ….

Written by Alberico Schiappa

Ciao, spero che questo articolo ti sia piaciuto. Ti chiedo un click per aiutarmi a condividerlo sui Social Network e se puoi, di commentarlo con le tue esperienze e suggerimenti...

This article has 2 comments

  1. Fabio Reply

    Complimenti per l’articolo, concordo in pieno con te.

    Probabilmente le usa e getta vengono fabbricate a bizzeffe per semplici motivi di “praticità”. Pensa poi a quanti soldi perderebbero le fabbriche se circolassero solo ricaricabili.

    Un po come le compagnie petrolifero che non hanno nessun interesse a nuovi combustibili. Ognuno tira l’acqua nel proprio mulino purtroppo, senza badare ad altro…

  2. Pingback: Boicottiamo le batterie non ricaricabili. @ DefaultUser

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.