Clonare un HDD e’ diventato molto semplice grazie a strumenti software evoluti che in pochi passi consentono un risparmio notevole di tempo e passare da un disco di 80gb ad uno da 1Tb senza perdere neanche un byte conservando partizioni e dati e questa non e’ cosa da poco.

Abitualmente uso Acronis Trueimage per questo genere di operazioni ma l’occhio alle alternative e’ sempre all’erta pertanto ho selezionato alcuni software rigorosamente gratuiti specifici per tale operazione e altreattanto validi degli equivalenti commerciali.

Nelle successive compilation di utility direttamente eseguibili da cd sono presenti ulteriori applicativi sia per clonare che per partizionare l’Hard Disk e risultano essere dei comodissimi strumenti da lavoro.

Vorrei sottolineare che copiare una partizione o clonare un intero disco e’ come creare una fotocopia del disco stesso e risulta una tecnica molto valida in caso di rotture fisiche.

Utilizzare un HDD magari esterno per clonare sistematicamente il disco di sistema puo’ essere un ottimo metodo per avere un disaster recovery time prossimo allo zero e non piagere sui dati persi.

Probabilmente esistono svariate altre soluzioni (soprattutto per ambiente linux) e vi esorto a segnalarmele.

Ulteriori info sull’argomento su Software per clonare l’HDD

Written by Alberico Schiappa

Ciao, spero che questo articolo ti sia piaciuto. Ti chiedo un click per aiutarmi a condividerlo sui Social Network e se puoi, di commentarlo con le tue esperienze e suggerimenti...

This article has 28 comments

  1. Pingback: upnews.it

  2. Pingback: diggita.it

  3. sandro Reply

    ciao… ma io facendo una clonazione dell’hard disk mi clona anche il sistema operativo??? mi spiego praticamente io avrei bisogno di fare un gemello di un pc! perche in questa fabbrica si guastano in continuazione! quindi per nn restare fermo con il lavoro(dato ke i programmi caricati nel pc servono a far funzionare i makkinari)vorrei andarlo a sostituire immediatamente avendo ovviamente le stesse identike impostazioni,programmi,SO ecc… cioe’ i programmi elencati di sopra possono giovarmi con quello ke vorrei fare io?!

  4. thanks2world Reply

    @sandro

    … esatto! clonare vuol dire fare una copia esatta, in particolare se hai dischi maxtor o seagate puoi utilizzare Maxblast che ti consente di accelerare notevolmente le procedure di recupero di una macchina in caso di rottura dell’hard disk

  5. william Reply

    ho bisogno ke qualkuno mi dica il piu presto possibile ke cosa vuol dire clonare un pc se qlk è in linea mi farebbe il favore di spiegarmelo? è importantissimo! grazie in anticipo!

  6. thanks2world Reply

    @william

    Clonare un HDD e non un PC e’ l’operazione che consente di “clonare” un Hard Disk di un computer il cui risultato e’ una copia identica dell’HDD principale

  7. zio Pangolo Reply

    Desidererei sapere se è possibile “clonare” un HD da 80Gb in uno da 20Gb, considerando che tutto quel che mi serve copiare non supera i 10Gb.
    Un frazie anticipatamente.
    Zio

  8. thanks2world Reply

    @zio Pangolo

    Si puo’ fare, dipende molto dall’applicativo. Per esempio DriveImage XML NON permette di farlo. Maxblast che e’ la versione Home di TrueImage “dovrebbe” farlo ma non ho la certezza perche’ e’ “home” ed e’ “gratis” … sicuro Acronis Trueimage lo fa! Per gli altri software bisogna provare … ti consiglio di mettere i due HDD in macchina, preparare gli ambienti e provare ;)

  9. mino Reply

    vorrei fare una domanda, e’ possibile clonare solo un programma. Mi spiego meglio io lavoro in un negozio di abbigliamento e abbiamo un programma gestionale , vorrei acquistare un nuovo computer e installare questo programma.
    grazie per l’aiuto….

    • thanks2world Reply

      Direi di no! Purtroppo gli applicativi hanno bisogno in genere di una istallazione per far si che vengano posizionate librerie e chiavi di registro nei punti giusti. Copiare un HDD vuol dire grossonalamente fare una fotocopia dell’HDD stesso … fare la stessa cosa con un applicativo e’ ben diverso. Bisogna invece chiedere all’azienda che ha creato il software qual’e’ l’esatta procedura per passare ad un nuovo pc.

  10. Fabio Reply

    ciao a tutti, ho un PC con 2 hard-disk, nel primo c’è winXp (credo che ci sia anche il file system) e nel secondo c’è win7. Ho provato a clonare il primo hard-disk su uno di capacità maggiore, la clonazione viene effettuata alla perfezione ma quando vado a sostituire il nuovo hdd sul PC mi dice che non trova il file system. come mai?

  11. giampiero Reply

    salve, ho un dell latidude c400 vorrei reistallare il sistema operativo ma questa macchina necessita del suo masterizzatore cd esterno, altri nom li riconosce. ho fatto clonare l’hard disk del suo sistema operativo compreso programmi antivirus ecc,, ecc, in un altro hard disk. vorrei sapere passo passo come riportare allo stato
    precedente il mio notebbok ringrazio tutti dell’attenzione ricevuta.

  12. thanks2world Reply

    Se l’HDD nuovo e’ il clone di quello vecchio ci dovrebbe essere una partizione di ripristino. Basta attivare questa partizione ed impostarla come boot ed al successivo riavvio della macchina partira’ la procedura di ripristino.

    Diversamente se la “vecchia” partizione del sistema operativo era ok bisogna impostare quella come boot.

    In genere i programmi che si occupano di clonare gli HDD non impostano la partizione di boot …

  13. giovanni Reply

    ciao
    bel programma trueimage ma ho bisogno di una info
    devo cambiare l’attuale hd C: con uno nuovo piu capiente e veloce
    ordunque e’ un hd da 1 TB che ho partizionato (100gb per xp e il resto storage) ora:
    dal menu del programma tools and utility scelgo clona disco giusto?
    copia da c: e fin qua ci sono ma da quel che ho capito nn mi fa scegliere la partizione di arrivo giusto? mi fa scegliere fisicamente l’intero disco e da quel che ho capito mi leva la partizione creata… giusto? puoi darmi una mano?

    voglio che c: sia clonato nella partizione e: (100gb) e che l’altra partizione esistente sul disco destinazione (al momento unused) rimanga cosi.

    per renderlo bootable devo fare qualcosa in particolare?

    attendo risposte con ansia.

    ciao e grazie

  14. Andrea Reply

    Buonasera a tutti.
    Ho un pc con due HDD, sul primo c’è una partizione con XP e nell’altra i relativi dati, sul secondo HDD ho una partizione con Seven Ultimate 64 bit e sull’altra i relativi dati.
    Posseggo anche un terzo HDD esterno USB su cui con True Imagine ho clonato l’HDD con su XP e relativi dati. Mi avanza spazio e con G.Parted vorrei fare una terza partizione sul HDD esterno per clonare però solo la partizione del Sistema Seven per poi portarla in dual boot sul 1° disco su cui ho XP ed i suoi dati.
    So, sono un pò complicato, ma vorrei ottenere nel tempo minimo possibile questa configurazione:
    1° HDD interno da 500 Gb con tre partizioni: Sistema XP, dati XP, Sistema Seven.
    2° HDD interno da 2 Tb solo come dati (non so come fare per renderlo cosi sia ad XP che a Seven, in quanto realizzerò un dual boot nel quale i due Sistemi Operativi non si vedranno l’un l’altro.
    Che programma mi permette tutto ciò ? Mi potete aiutare?

    RingraziandoVi Sinceramente già in anticipo, saluto tutti.

  15. Pingback: Software per clonare l’HDD « DefaultUser

  16. Pingback: Clonare HDD con Easeus Todo Backup « DefaultUser

  17. Franco Reply

    Salve, vorrei fare una precisazione probabilmente all’amico Sandro è sfuggita, Clonare un HD significa effettuare un immagine del proprio hardi disk, quindi come gia giustamente detto in effetti fotografiamo il nostro hard disk e l’ho riportiamo sull’altro hard disk sia esso di pari capienza oppure superiore e fin qui ci siamo ok? La clonazione effettuata ovviamente dovrà essere utilizzata su uno stesso pc di uguali caratteristiche altrimenti si avrà un conflitto di driver e alcune periferiche non funzionerebbero su altri tipi di pc. Riguardo ad Andrea è un pò sprecato tutto l’ambaradan che vuoi fare in caso di infezione da virus creeresti un casino spettacolare, ti consiglio di utilizzare massimo 2 partizioni per ogni hard disk. Saluti a tutti

  18. Pingback: MaxBlast 5 ovvero Acronis True Image gratis!

  19. jenny Reply

    Ciao vorrei sapere se possibile come mai non riesco a clonare il mio hard disk con Acronis vede solo un hard disk e pertanto non mi fa fare una copia il bello è che non vede quello dove è il sistema operativo, ma solo quello nuovo non riesco a capire come mai aiutooooo

    • alberico schiappa Reply

      Ciao Jenny, ma gli hard disk sono entrambi Seagate? Forse il tuo OS e’ Windows Vista/7/8?

      Giusto per sapere perche’ da come ricordo io basta che un solo HDD sia Seagate per far lavorare il prodotto.

      Diversamente, per il sistema operativo non credo che sia compatibile con 7/8 … dovrei rileggere le specifiche.

      Comunque se vuoi clonare l’HDD vi sono una marea di prodotti che puoi usare da quelli elencati in questo articolo a questa ricerca sempre sul blog.

      Prova questo : http://www.macrium.com/reflectfree.aspx

  20. fabrizio Reply

    salve sono nuovo ma o dei problemi vado a clonare un pc con xp 32 bit con acronx 2010 mi dice che nn vede il disco vado a clonare con acronix 2014 mi vede il disco ma non riesce a fare la clonazione mi da errore che debbo fare grazie fab

    • alberico schiappa Reply

      Mi sembra veramente strano che Acronis 2010 non riesca a trovare l’HDD … Allora, prova da Windows a fare un controllo dell’HDD con scandisk e magari deframmentalo pure. Fatto questo prova a lanciare nuovamente Acronis (da come ho capito lo esegui da live cd giusto?) … se non dovesse funzionare installa AOMEI Backupper, in diverse occasioni ho risolto cosi.

  21. richard Reply

    Salve, ho clonato un hard disk da 128 gb in uno da 250 gb, la copia è andata a buon fine, però il nuovo HD da 250gb adesso mostra la stessa capacità del precedente, ossia 128 gb e non 250. Com’è possibile sopperire a questa cosa?

    • alberico schiappa Reply

      Prova ad andare su start > diskmgmt .. ti si apre il gestore dei dischi e partizioni. Vedrai un disco da 250gb ed una partizione da 128Gb … clicchi con il tasto destro sulla partizione da 128Gb e fai estendi, segui la procedura in in pochi secondi hai i 250GB a disposizione.

Rispondi a william Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.