Ancora oggi, in molti casi quando c’e’ bisogno di effettuare un aggiornamento del firmware del Bios della scheda madre molti produttori continuano a proporre utility che funziona in ambiente MS DOS il che sembra piuttosto antiquato. Diversamente, anche dove si puo’ scaricare l’utility che lavora in ambiente Windows immaginate la frustrazione di chi ha OS Linux installato :)

Sappiamo bene che il MS DOS e’ decisamente obsoleto tuttavia in questi casi risulta ancora molto utile ma non e’ questo il problema principale.

Il fatto e’ che oggi non c’e’ piu’ un computer in giro con il Floppy Disk e se dobbiamo creare una unita’ con MS DOS veloce su cui metter il firmware puo’ diventare frustrante. Inotre, i firmware sono diventati piu’ pesanti e lo stesso Floppy Disk da 1.44mb risulta stretto per OS, utility e Bios …

Vi sono diversi approcci per risolvere questo inconveniente.

Ho scovato in rete Rufus, una utility veramente simpatica, facile e comoda che consente di formattare una chiavetta USB con il sistema operativo MS DOS / FreeDOS sulla quale e’ possibile archiviare anche l’utility di aggiornamento ed il nuovo bios.

325x493xrufus-bootable-dos-usb4.png.pagespeed.ic.fZrK3gK9z_

Una volta creata la chiavetta USB basta far partire la macchina con priorita’ USB (cambiando le impostazioni di boot del bios) ed il gioco e’ fatto.

Se conosci altre utility analoghe ti prego di segnalarle …

Fonte : How to Create a Bootable DOS USB Drive