Come accennato solo poco tempo fa, i programmi per la deframmentazione del disco stanno crescendo come i funghi, mi sono messo alla ricerca e ne ho trovati veramente diversi.

Oltre a quelli gia’ citati in passato oggi voglio segnalare anche UltimateDefrag gratuito nella versione 1.x ed a pagamento nella versione 2.x.

Una delle cose che rimane maggiormente impressa di questo applicativo e’ la modalita’ in cui visualizza i dati sul disco rendendo anche per i profani una reale idea di come lavora veramente un HDD e come sono immagazzinati i dati.

Anche UltimateDefrag ha la possibilita’ di schedulare la deframmentazione ed ha inoltre la capacita’ di aumentare le performace del disco spostando i dati in base alla frequenza di utilizzo.

Esistono diverse opzioni di deframmentazione che ottimizzano l’HDD in base a determinati parametri, c’e’ anche la funzione AUTO che provvede automaticamente alla riorganizzazione dei dati.

Sicuramente una buona alternativa al defrag di Windows XP …

Written by Alberico Schiappa

Ciao, spero che questo articolo ti sia piaciuto. Ti chiedo un click per aiutarmi a condividerlo sui Social Network e se puoi, di commentarlo con le tue esperienze e suggerimenti...

This article has 2 comments

  1. Pingback: Deframmentare l’HDD con Defraggler | Yourpage live news aggregator

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.