A volte, senza saperlo cediamo i nostri dati ad altre persone in vari modi. Oggi voglio affrontare il problema legato agli hard disk ed i dati in esso contenuti.

Supponiamo di vendere su eBay o di regalare ad un amico il nostro “vecchio” hard disk, spesso non ci si accorge della pericolosita’ di questo gesto perche’ si pensa che una semplice formattazione basti per cancellarne il contenuto.

Windows in particolare non cancella realmente i file dall’hdd ma semplicemente li marca come sovrascrivibili. Con il tempo infatti continuando ad utilizzare il computer i nuovi files verranno allocati in posizioni gia’ occupate da files marcati come cancellati riempiendo cosi’ lo spazio “virtualmente libero”.

Questo per molti puo’ essere una fonte inesauribile di informazioni private, pensate a chi utilizza il pc per l’home banking, o chi utilizza l’email per importanti contrattazioni, le vostre foto personali in mano ad altri??

I risultati di tali leggerezze possono essere drasticamente problematiche.

On-line si possono trovare software a pagamento e gratuiti che ci possono aiutare.

Ovviamente parlero’ principalmente di quelli gratuiti per accontentare tutti ma spesso il prodotto free non e’ al top delle caratteristiche per cui se l’ulitizzo degli stessi e’ di tipo professionale e’ meglio affidarsi a prodotti con un supporto ufficiale. Come funzionano? In sostanza questi software anche se in modo diverso e con algoritmi diversi non fanno altro che “sovrascrivere” da 1 a x volte con metodi diversi l’intero contenuto degli hard disk rendendo impossibile il recupero delle informazioni precedentemente immagazzinate.

Va da se che maggiori volte sovrascriviamo, maggiori saranno le possibilita’ di rendere illeggibile i dati comportando pero’ un tempo di cancellazione maggiore.

Qualche esempio di metodo di sovrascrittura :

  • GOST : procedimento di cancellazione russo con cui i dati vengono soprascritti una sola volta veloce ma ritenuto insufficiente
  • VSITR : i dati vengono soprascritti sette volte, sicuro ma lento.
  • Bruce Schneier : come il VSITR ma con sequenze numeriche diverse
  • Peter Gutmann . e’ il piu’ affidabile. I dati sono soprascritti ben 35 volte, bisogna vedere se l’hdd rimane integro alla fine dei passaggi visto che potrebbe avere problematiche elettromeccaniche dovute al sovrariscaldamento.
  • US standard DOD 5220.22M : con questo sistema e’ possibile scegliere sia con 3 che con 7 sovrascitture.

Qualche software finora trovato :

Ovviamente se trovate altri software o se ho scritto qualche castroneria mi farebbe piacere avere un confronto.

Written by Alberico Schiappa

Ciao, spero che questo articolo ti sia piaciuto. Ti chiedo un click per aiutarmi a condividerlo sui Social Network e se puoi, di commentarlo con le tue esperienze e suggerimenti...

This article has 4 comments

  1. Pingback: Elimina totalmente i dati dai supporti con WipeDisk -

  2. Pingback: Elimina totalmente i dati dai supporti con WipeDisk

  3. Fausto Gori Reply

    E’ possibile installare un disco vecchio su un nuovo computer per consrvare tutti i dati?

  4. thanks2world Reply

    … certo, basta stare attenti ai settaggi MASTER e SLAVE e lo colleghi insieme a quello nuovo se anche l’altro e’ IDE altrimenti quello nuovo sicuramente sara’ SATA e non devi fare nulla se non settare nel bios che il sistema operativo parte dal nuovo HDD

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.