hp pavilion m9000

foto credit: hp

In questi giorni mi sono passati per le mani diverse macchine HP Pavilion serie m9xxx, sono delle macchine bellissime con un rapporto prezzo / prestazioni a mio avviso veramente ottimale. Nel corso degli anni ormai ne ho viste tante ma ultimamente sta’ diventando veramente pesante come problematica … di cosa parlo?

Dei dischi di ripristino del sistema e del software a corredo!

La maggior parte dei produttori da tempo ormai non danno piu’ i supporti per il ripristino del sistema operativo e se non lo fai appena ti arriva la macchina per dimenticanza o altro rischi di rimanere completamente senza possibilita’ di recupero quando la garanzia scade e sfortunatamente ti si rompe l’hdd.

La situazione e’ alquanto frustrante perche’ hai pagato un sistema operativo e non hai la possibilita’ di recuperarlo perche’ non hai il supporto che pero’ puoi richiedere al produttore con un costo supporto + costo spedizione! L’etichettina Microsoft OEM che trovi in genere sul computer poi non puo’ essere utilizzata con un altro cd OEM perche’ alla Microsoft non risulta installabile … bella questa no!?

Per dare maggior importanza al proprio prodotto e per rendere subito operativo un pc vengono inseriti software a corredo che nella maggior parte delle volte sono trial o versioni limitate di importanti software. Cio’ che vedo sempre piu’ spesso e’ che la maggior parte di questi applicativi (ho contato ben 75 installazioni sul Pavilion menzionato) spesso entrano in conflitto tra di loro appena accendi il pc e nella maggior parte delle volte sono :

  • inutili o obsoleti
  • rallentano mostruosamente il pc
  • funzionano male
  • non sono quelli che l’utente cerca

La prima cosa che faccio in e’ eliminare (almeno ci provo) quel virus chiamato Norton Antivirus trial 90giorni che da solo mangia una gran parte delle risorse della macchina. Poi cerco di capire cosa fa cosa per limitare i danni perche’ stranamente i software cambiano in continuaizone anche per la stessa linea di prodotto e per lo stesso brand.

Ora vorrei fare un appello semplice semplice ai maggiori brand

Tornare indietro a volte risulta meglio che continuare su una strada schifosa e a molti rivenditore farebbe piu’ piacere avere un bel DVD di ripristino del sistema operativo e magari gli applicativi a corredo non installati ma istallabili lasciando di fatto l’utente principale attore della propria morte informatica.

In questo modo molti rivenditori saranno costretti a perdere del tempo nel riempire le macchine magari con ottimi freeware che sempre piu’ spesso sono migliori di quelli commerciali piuttosto che cercare di capire perche’ un computer appena arrivato si blocca, e’ lento, si comporta in modo strano.

Voi cosa ne pensate?