Questo e’ un articolo un po’ fuori tema per il blog ma ultimamente ho visto tanti sprechi e voglio lanciarvi un invito.

Sono un convinto ambientalista e credo fortemente che si debba preservare l’ambiente per quanti verranno dopo di noi ma purtroppo il consumismo odierno ci porta a buttare di tutto.

In particolar modo mi riferisco al mio settore, quello dell’informatica, computer, floppy disk, cd, monitor, stampanti, toner, cartucce e batterie … ma la lista sarebbe lunghissima.

I prezzi sempre piu’ aggressivi, l’evoluzione troppo veloce e la tendenza a sostituire piuttosto che riparare ci portano ad avere tanto materiale elettronico “inutile” da smaltire.

Fortunatamente nelle citta’ si iniziano a vedere e sembra che funzionino i centri di smaltimento ma il problema rimane c’e’ comunque troppo materiale da smaltire!!

Oltre ovviamente all’invito a non sprecare quanto riutilizzabile vi consiglio di :

  • rivendere su ebay quanto superfluo (c’e’ sempre qualcuno a cui puo’ servire un vostro componente, dispositivo ecc.) o di regalarlo a chi ha poco o nulla (scuole, centri giovanili ecc.ecc.)
  • utilizzare rigenerati e possibilmente rigenerarsi da soli toner e cartucce
  • per quanto riguarda cd e dvd farne un buon uso e non scrivere qualche file sul cd i dvd ma di riempirli evitando un grande uso di supporti. Io personalmente quando non ho piu’ bisogno di giochi e programmi li regalo ad amici e parenti magari vengono ulteriormente riutilizzati prima di finire nel cestino.
  • Le batterie!! Sono un grande problema perche’ tantissimi dispositivi di uso comune (cellulari, videocamere, fotocamere) hanno bisogno di alimentazione. Personalmente limito tantissimo l’uso di batterie con quelle ricaricabili. Ho acquistato un kit con caricabatterie e batterie di adeguada potenza e da tantissimo tempo che non acquisto e quindi non butto batterie super inquinanti.
  • Smaltire in modo corretto presso uno dei centri RAEE della vostra citta’

Che altro dire, le possibilita’ ce le dobbiamo inventare di volta in volta, l’importante e’ non perdere il target e limitare al massimo l’impatto ambientale.

Aiutiamoci a vivere meglio, riciclate e amate il nostro pianeta ;)

Written by Alberico Schiappa

Ciao, spero che questo articolo ti sia piaciuto. Ti chiedo un click per aiutarmi a condividerlo sui Social Network e se puoi, di commentarlo con le tue esperienze e suggerimenti...

This article has 5 comments

  1. Alessandro Giuliani Reply

    Sono assolutamente daccordo con te. Mi occupo dell’apertura di “mercatini dell’usato” dove il privato può portare degli oggetti e rivenderli. Penso che, oltre ad ebay siano una buona formula, aperta a tutti, per riciclare quello che non usiamo e che spesso viene buttato anche se è ancora perfettamente utilizzabile.

    Ciao.

  2. Pingback: PocaCola Blog » Batterie ricaricabili, aiutiamo l’ambiente …

  3. Pingback: Batterie ricaricabili, aiutiamo l’ambiente … : NeoBlog

  4. Claudia Reply

    Ti segnalo un sito interessante. Praticamente tu porti le cose che non usi e loro le vendono. Bell’idea di riuso.

    Ciao!

  5. Pingback: Batterie ricaricabili, aiutiamo l’ambiente … at DefaultUser

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.