Mi capita spesso navigando in rete di trovare siti interessanti che meriterebbero un approfondimento. Purtroppo il tempo e’ tiranno e fino a ieri marcavo le pagine nei preferiti in una cartella “da controllare” con l’ottica di leggerlo con calma.

Con il tempo questa cartella e’ diventata enorme e quando l’ho aperta c’erano un sacco di link dove spesso il titolo non evidenziava il tema della pagina. A volte invece il link non portava piu’ a nessuna pagina (dead link) e quindi avevo perso il contenuto “potenzialmente” interessante.

Il risultato finale e’ stato che piuttosto che mettermi a riaprire ad uno ad uno i link per vedere di cosa si trattava ho cancellato tutto senza controllare niente.

Di recente ho scovato Pocket, un’estensione per Google Chrome che in pratica fa la stessa cosa in forma visuale (crea delle mini anteprime) e scarica completamente il contenuto della pagina interessata facendone una copia sui loro server (comprese immagini e video) in modo che la si possa visualizzare anche se non e’ piu’ raggiungibile.

E’ incredibilmente comoda perche’ multipiattaforma (iPhone, Android, Kindle Fire, Web Browser) e mi consente di marcare quei siti che mi possono interessare per la leggerli con comodo successivamente.

Particolarmente reziosa e’ l’integrazione con Android che mi consente di marcare pagine ed articoli interessanti direttamente da Google Reader mentre faccio colazione la mattina e mi spulcio i feed RSS a cui sono abbonato.

L’estensione e’ gratuita ed immediata da installare, non ho trovato particolari controindicazioni e vi esorto a segnalare eventuali mancanze e/o servizi analoghi.