foto credit : svilen001

Dopo aver fatto tanti ragionamenti sui NAS ho colto l’occasione per un lavoro che sto’ facendo per rinfrescarmi le idee in merito agli ultimi modelli di HDD per completare degli storage di rete per PMI senza salassare il cliente.

Nasce cosi’ l’idea di creare una tabella comparativa per  hard disk di fascia enterprise con caratteristiche di robustezza e performances elevate per sistemi in funzione 24×7.

Non e’ che la scelta sia poi cosi’ vasta ormai, Samsung e Seagate hanno raggiunto un accordo di distribuzione congiunta per rafforzarsi ulteriormente sul mercato (Seagate ha gia’ acquisito in passato Quantum e Maxtor), Western Digital nel frattempo ha acquistato Hitachi ed e’ da sempre una valida alternativa su cui puntare.

Di fatto alla fine sono rimasti solo in tre visto che Hitachi ancora distribuisce con il suo marchio. A dirla tutta ci sarebbe pure Toshiba ma non ho trovato in listino prodotti da comparare. Ho una chicca pero’, un bel link sui produttori di HDD defunti e assorbiti nel tempo.

Quindi, tornando al tema, qualora doveste implementare un NAS aziendale con necessita’ di capienza piuttosto ampia, di una ragionevole robustezza e contestualmente limitare i costi quali prodotti usereste?

Le caratteristiche di base da cui sono partito sono state queste :

  • dimensioni 3,5″
  • interfaccia SATA
  • capienza 2Tb
  • velocita’ 7200rpm
  • buffer 64mb
  • lavoro 24×7

Mi sono spulciato gli attuali listini di 3 distributori (Esprinet, Techdata e Ingram Micro) confrontandoli con le specifiche dei siti dei produttori e questo e’ quanto ne e’ uscito :

Brand Serie Modello Garanzia
Seagate Constellation ES.2 ST32000646NS (*) 3 anni
Seagate Constellation ES.2 ST32000645NS 3 anni
Hitachi UltraStar 7K3000 HUA723020ALA640 5 anni
Hitachi UltraStar 7K4000 HUS724020ALE640 5 anni
WD RE4 WD2003FYYS 5 anni

Allora, faccio un po’ di chiarezza anche per fissare tutti i numeri che mi frullano per la testa.

Seagate e’ l’unico prodotto di questa categoria che offre un modello con criptazione automatica dei dati modello (*), il prezzo medio degli HDD di vendita dovrebbe essere dai 220,00 / 240,00 + iva ad utente finale (EU) con una garanzia di 3 anni che tutto sommato non e’ male.

Hitachi e’ risultato il miglior prodotto come rapporto qualita’ / prezzo (confrontando le specifiche fornite). Fermo restando che le caratteristiche di base sono simili per tutti i prodotti indicati mi piacerebbe capire perche’ questo brand oscilla tra’ 205,00 / 215,00 + iva EU e ben 5 anni di garanzia che lo rende sicuramente piu’ appetibile degli altri.

Wester Digital con la sua serie RE4 vanta un solo prodotto in questa fascia con caratteristiche analoghe ai concorrenti ed un prezzo medio di 240,00 + iva EU con 5 anni di garanzia (Seagate stesso prezzo offre HDD con criptazione automatica)

Inoltre c’e’ da sottolineare che Hitachi dichiara 2 milioni di MTBF mentre Seagate e Western Digital “solo” 1,2 milioni …

Adesso la questione si sposta da caratteristiche dichiarate / prezzi di vendita a prove effettive sul campo. Di primo acchitto tenderei ad adottare Hitachi ma prima vorrei avere qualche certezza da test di laboratorio.

Se volete farvi un po’ di cultura sui prodotti indicati questi sono i siti :

Se volete confrontarvi sull’argomento vi prego di commentare l’articolo con le vostre esperienze che sono direttamente interessato.

Aggiornamento 10.09.2012

Western Digital ha prodotto una serie specifica per NAS chiamata WD RED con caratteristiche simili ai modelli RE4 e con prezzo decisamente inferiore. I tagli sono attualmente da WD10EFRX 1TB , WD20EFRX 2TB e WD30EFRX 3TB. Una particolarita’ di questo tipo di dischi e’ l’ IntelliPower ovvero la capacita’ di adattare automaticamente la propria velocita’ da 5400 – 7200 rpm.