tablet-pipo-smart-s1

Mi sono fatto un regalino per Natale, un piccolo tablet per giocare, navigare e sperimentare un po’ questo mondo che ormai rappresenta il futuro a tutti gli effetti.

Nella giungla di offerte che vedono da un lato Apple con la sua linea iPad e gli altri brand con i vari modelli basati su Android oltre al neo nato Windows 8 mi sono lanciato su Android ed in particolare ho abbracciato la politica dello spendere poco.

I modelli piu’ blasonati e ricchi di funzioni tipo Asus Nexus 7 o Samsung Galaxy Tab sono sicuramente superiori dal punto di vista delle caratteristiche ma c’era un rapporto di costo di 2-4 volte superiore al budget che volevo investire su questo prodotto.

Dopo un bel mal di testa per aver spulciato una infinita’ di modelli definiti genericamente cinesi tra 70 – 120 € ho deciso per il PIPO S1 comprato su eBay da un Top Seller italiano con ben 67.000 vendite (la maggior parte di tablet) con il 100% di feedback positivi.

Le caratteristiche di base sono queste :

  • OS Android 4.1 Jelly Bean
  • Schermo 7″ 16:9 Touch 5 punti Capacitivo 800 x 480 pixel
  • Processore Rockchip RK3066 Cortex A9 Dual Core 1.6Ghz
  • Grafica 3D GPU Mali 400 Quad Core
  • Memoria ram 1Gb DDr3
  • WiFi 802.11/b/g/n
  • Supporto 3G (esterno con chiavetta USB)
  • Memoria 8Gb espandibile 32Gb
  • Webcam anteriore 0,3mp (no posteriore)
  • Connessioni mini HDMI, speaker, micro SD
  • Batteria3200 mAh 3.7V

La prima cosa che ho fatto appena arrivato e’ stata quella di lanciare Play Store per vedere se realmente funzionava come scritto nell’inserzione su ebay, verificato che tutto filava liscio mi sono messo a disinstallare gli applicativi in lingua cinese che mi ha fatto rimuovere senza problemi.

pipo-s1-tablet

La scocca e’ realizzata con materiale apparentemente resistente, non vi sono visibili anomalie di assemblaggio e nell’insieme si presenta come un bel prodotto.

Il processore dual core garantisce performances veramente strepitose. Ho installato Antutu che mi ha dato come risultato ben 12867 che non e’ proprio male considerando che per la stessa somma si trovano i vari cinesi rimarcati con performances nettamente inferiori.

Ii sistema grafico basato sul quad core Mali 400 risponde in modo meraviglioso ai giochi 3d che ho installato e provato scoprendo una notevole fluidita’ di gioco.

L’audio e’ misero, purtroppo questa parte e’ stata curata poco. Non voglio far tremare i vetri di casa con la musica al massimo volume, riuscire a sentirlo in modo gratificante sarebbe gia’ sufficiente. Per gustarsi musica, un film o un gioco e’ meglio mettere le cuffie.

Il display si vede benissimo, il prodotto e’ gia’ arrivato con la pellicola protettiva che non influisce particolamente sulla qualita’ e luminosita’ delle immagini. Purtroppo ha una risoluzione bassa ma ci si lavora in modo piu’ che dignitoso, il touch e’ preciso e non presenta anomalie di funzionamento.

La webcam frontale fa il suo lavoro ma e’ posizionata nell’angolo che rende antipatico l’uso in caso di chat perche’ bisogna mettere di traverso il tablet per stare al centro dell’inquadratura. Ho notato che in molti modelli hanno fatto questa scelta ma ne ignoro il motivo.

La batteria all’inizio mi ha fatto mettere un po’ paura perche’ tendeva a scaricarsi velocemente con wi-fi collegato. Dalla seconda carica ha avuto un netto miglioramento, circa 7h con filmati in continua riproduzione mentre con wi-fi acceso per navigazione internet massimo 4 ore.

La connettivita’ e’ limitata al Wi-Fi o tramite una chiavetta USB esterna. Per quanto mi riguarda e’ piu’ che sufficiente visto che lo utilizzo quasi sempre in ambienti coperti da wi-fi e non ho nessuna intenzione di acquistare un piano tariffario per il solo tablet. Al limite quando ne ho bisogno posso attivare l’hotspot sullo smartphone (Samsung Next Turbo) ed utilizzare internet in questo modo.

Conclusioni

Sicuramente un bel prodotto con un rapporto qualita’ prezzo a mio avviso vincente.

I problemi che possono presentarsi con un cinese sono ovviamente tutti rivolti alla garanzia in caso di guasto. Il venditore Italiano che rilascia regolare ricevuta e’ tenuto per legge a garantire per 24 mesi pertanto il consiglio e’ quello di evitare di importare direttamente dalla Cina con il rischio di pagare dazi doganali e nell’impossibilita’ totale di avere un referente in caso di problemi.

Sulla validita’ del prodotto, dopo averlo spremuto un bel po’ vi posso assicurare che merita i soldi spesi (€ 107,60 comprensivi di spese di spedizione) molto di piu’ di tanti prodotti analoghi con brand ufficiali che nella maggior parte sono solo cinesi rimarcati.

Se ho dimenticato qualcosa chiedete pure, voi cosa ne pensate, avete tablet cinesi ?

Written by Alberico Schiappa

Ciao, spero che questo articolo ti sia piaciuto. Ti chiedo un click per aiutarmi a condividerlo sui Social Network e se puoi, di commentarlo con le tue esperienze e suggerimenti...

This article has 54 comments

  1. andrea Reply

    ho acquistato anche io questo tablet, volevo sapere se anche a voi succede che durante la ricarica il tablet rimanga acceso, non è possibile caricarlo spengendolo, ma al massimo in stand-by, se lo spengo ed è attaccato il caricabatterie si riaccende anche a voi ?

  2. alberico schiappa Reply

    A me il PiPO S1 e’ stato dato senza caricatore ma solo con il cavetto che si collega al pc e l’adattatore 220V -> USB 5V 2A l’ho dovuto comprare a parte. Confermo che il tablet si accende durante la ricarica … ho visto che c’e’ un upgrade di firmware e sono tentato di farlo, magari compensa qualche problema di ricarica (a volte dopo mezz’ora con batteria a zero esce 100% senza motivo) …

    • Gabriele Reply

      Ciao, ho visto che hai comprato quella custodia, interessa anche a me. Mica hai dovuto pagare spese doganali dato che la custodia arriva da Hong Kong?

      • alberico schiappa Reply

        No a me non e’ successo, ti assicuro che e’ perfetta per il PiPO S1 … calza in modo impeccabile ed e’ anche ben fatta … segui il link che ho postato :)

  3. Marina Reply

    Volevo sapere come fare per levare le applicazioni in lingua cinese dal PIPO SmartS1,qualcuno sa spiegarmi come?Grazie per chi mi aiuta.Saluti
    Marina

    • alberico schiappa Reply

      Come per gli smartphone TIM, Vodafone, 3 e Wind non puoi rimuovere gli applicativi inseriti da chi ha customizzato il sistema operativo. L’unico modo sarebbe quello di installare un’altra versione del sistema operativo. Io ancora non ho provato l’aggiornamento del firmware e gli applicativi cinesi installati semplicemente li ignoro :)

  4. Marina Reply

    Ho visto che hai acquistato anche Tu la cover per il Pipo ma volevo chiederti una cosa: sono già 10 giorni che ho fatto l’ordine al link che hai postato,ma quanto ci mette più o meno ad arrivare?E’ partita da Hong Kong il 26 giugno.A tutt’oggi non ho ancora ricevuto niente.Ciao

  5. Marina Reply

    Scusa se torno a disturbarti, ma il mio tablet quando provo ad inserire il riduttore USB con una chiavetta di memoria incorporata e provo a cliccare su USB in explorer mi esce la seguente scritta: “il dispositivo USB è stato smontato”
    .Io non ho toccato niente nè tantomeno disinstallato nulla,mi sai spiegare da cosa potrebbe dipendere?Ti ringrazio in anticipo se mi potrai fornire una risposta,visto che hai lo stesso Tablet e stesso modello del mio.Ciao
    Marina

    P.S.: avevi ragione la custodia è veramente carina e si adatta benissimo,l’ho ricevuta poi in 15 gg.

    • alberico schiappa Reply

      Ciao Marina, purtroppo non posso darti una risposta veloce perche’ il tablet ce l’ha mio figlio che sta’ in vacanza dai nonni. Appena lo vado a trovare vedo di fare una prova e ti faccio sapere :)

      • Marina Reply

        Sei poi andato a trovare tuo figlio per la questione del tablet Pipo?Ciao

        • alberico schiappa Reply

          SI marina scusa, ci sono andato ma non SI e’ portato l’adattatore che e’ rimasto a casa … Avevo dimenticato questa coda scusami. Devi pazientare ancora fino a settembre che torniamo a casa … Mi segno un appunto stavolta :)

          • alberico schiappa

            Ciao marina, ti rispondo dal pipo via wifi con nokia lumia … ho appena montato il cavetto e sto leggendo una USB pen su cui avevo salvato dei film… funziona perfettamente

  6. andrea Reply

    anche a me funziona regolarmente leggere la chiavetta esterna collegata con il cavetto del tablet
    volevo chiedervo, voi avete mai provato a resettare il pipo alla versione di fabbrica? se si si è reimpostato il tutto senza troppi problemi?
    siccome non mi funziona piu’ google play che mi va in crasch vorrei provare a ripristinare ma ho paura della lingua italiana che non venga ripristinata

    • alberico schiappa Reply

      Ciao Andrea,
      io ho resettato gia 3-4 volte il Pipo perche’ mio figlio riesce a saturarlo di giochini ogni volta. L’unico problema e’ ricordarsi come arrivare a cambiare la lingua perche’ quando lo resetti ritorna in cinese.

  7. andrea Reply

    grazie, hai per caso la procedura da eseguire per reimpostare la lingua ?

    • alberico schiappa Reply

      Per il ripristino : impostazioni > backup e ripristino > ripristino dati di fabbrica > reimposta tablet

      Per reimpostare la lingua : impostazioni > lingua e immissione > lingua

  8. Marina Reply

    Scusa se torno a disturbarti.Prima di tutto mi scuso per il ritardo con cui ho letto la Tua risposta,ma non trovavo più il tuo sito,lo avevo scritto su un blocco note e siccome io salvo gli appunti così,ne ho tantissimi e perciò è stato un pò laborioso.Ti ringrazio per la Tua cortesia,ma desidererei sapere: la legge direttamente o bisogna andare su qualche applicazione che c’è dentro?Io non ci sono riuscita,per quello avevo chiesto come funzionasse.Ho attaccato il cavetto apposito e la chiavetta USB,forse dovevo levare la scheda di memoria SD da 16 GB che ho che ho nel Pipo?Mi potresti dare un’indicazione?Ti ringrazio anticipatamente e ti saluto
    Marina

    P.s.:stavolta l’ho segnato sul desktop il tuo sito!

    • alberico schiappa Reply

      Ciao Marina,
      una volta che colleghi la chiavetta USB magari con qualche filmato o mp3 la puoi leggere andando su APPLICAZIONI > EXPLORER > USB … a questo punto puoi sfogliare contenuto del dispositivo.

      Salutoni :)

      • Marina Reply

        Wow,funziona alla grande!Il mio sbaglio era non levare la scheda SD che avevo dentro.Levata quella mi sono collegata e funziona.Grazie!Ciao ^__^
        Marina

      • Marina Reply

        Grazie mille,ora funziona.Non avevo levato la scheda interna da 16 GB. Non funzionava per quello.Mi leggeva l’altra e non la chiavetta.Saluti ^_^

  9. Marina Reply

    Ciao,sono di nuovo a disturbarti per chiederti una cosa: cosa posso installare sul tablet perchè mi legga il formato PDF?Ho vari libri in quel formato e vorrei trasferirli su,ma non li legge.Grazie ancora se mi risponderai..Saluti
    Marina

      • Marina Reply

        Ciao,ho seguito il tuo cosiglio,sono andata sullo store ed ho scaricato Adobe Reader.Li legge magnificamente.Ho scoperto poi perchè all’inizio non mi leggeva le chiavette,perchè quella che inserivo non era compatibile con il tablet.Mi diceva che era danneggiata,quando in effetti sul pc funzionava magnificamente.Ho provato a fromattarla,ma niente da fare.
        Comunque sul tablet,non so se c’era già inserita,però ho trovato un’applicazione con scritto PDF to go.Io ho messo però Adobe come lettore principale dei files.
        Ciao e ancora grazie

  10. genny Reply

    ciao scusa ma non carica dalla porta usb quando lo attacco al computer come mai?

    • alberico schiappa Reply

      Hai provato da un altro pc? magari l’alimentazione che esce dalle tue porte usb non e’ sufficiente per alimentare il tablet. Io ho comprato un adattatore esterno 5V 2.1A e lo carico da rete …

  11. andrea Reply

    no, non carica da porta usb ne da portatile ne da fisso, carica solamente da alimentatore dedicato

    • alberico schiappa Reply

      Se le porte usb del tuo portatile e fisso funzionano e se il pipo carica da alimentatore dedicato allora posso pensare solo che le USB che hai non hanno sufficiente potenza. Prova su un pc di qualcun’altro magari piu’ recente perche’ altrimenti non si spiega …

  12. andrea Reply

    Alberico, perchè a te carica da usb? io avevo provato anche ad attaccarlo all’alimentatore un cavo alla porta usb ma non carica, infatti nelle istruzioni è specificato che per la carica va usato il jack apposito

    • alberico schiappa Reply

      sai che hai ragione, per usb intendevo il cavetto USB apposito che ha lo spinotto … no non carica da usb ma utilizzando il cavo incluso nella confezione. I miei riferimenti all’alimentazione erano per le USB del notebook / pc che non riuscivano a caricare il pipo. Io ho acquistato un alimentatore a parte con attacco USB 5V 2.1A con cui carico il tablet.

  13. genny Reply

    scarico solo con adattatore da 2,5 mm colegato alla porta usb
    …ma e’ lentissimo ……. e’ arrivato a 99 % stacco la carica e scende a vista d’ occhio dopo 10 minuti gia a 70 %

    mi sa che lo riporto dal negoziante…ho letto che ci vuole un alimentatore di 5 v con amperaggio maggiore….

  14. andrea Reply

    ho provato anche a mettere il cavetto usb attaccato direttamente ad un alimentatore e nulla da porta usb non carica, per la ricarica bisogna per forza usare il cavetto con jack dedicato

    • alberico schiappa Reply

      si scusa, ci vuole per forza il cavetto dedicato che alimenta via USB da un pc o da un alimentatore dedicato. Con un normale cavo USB non si carica il pipo

  15. Marina Reply

    Salve, sono di nuovo a chiederti un favore.Dovrei aggiornare il firmware del Pipo ad una versione superiore,ma non so dove mettere mano.Potresti gentilemente consigliarmi come fare e sopratutto dirmi se c’è bisogno di fare un backup o se lo fa senza problemi?E’ consigliabile levare la scheda SD mentre lo fa?Le istruzioni purtroppo sono mezze in inglese e in cinese e non so dove trovarle in italiano,ma credo non esistano.
    Un grazie anticipato ed un saluto
    Marina

    • alberico schiappa Reply

      Ciao Marina, finora non ho ancora fatto l’upgrade sia per una questione di tempo / voglia sia perche’ come te ho paura non trovando documentazione esaustiva. Comunque, questi sono i link che avevo collezionato con l’ottica di provare :

      http://www.pipo.cn/En/index.php?m=About&a=gujian
      http://www.pipo.cn/En/index.php?m=Contact&a=index&id=248&type=3 ***

      *** A questo link corrisponde una pagina che illustra apparentemente in modo semplice la procedura.

      Quando avro’ modo di provare la procedura posto il tutto nel blog e ti chiedo di fare lo stesso se dovessi farlo tu :)

      • Marina Reply

        Ciao,mi sa che aspetto che lo faccia tu.Non mi fido a scaricare da un posto che è scritto in cinese.Magari,visto che lo stanno vendendo anche in italia,prima o poi lo posteranno da un sito scritto decentemente.E poi dice che se non si scarica quello giusto si rischia di mandare al diavolo il Tablet.Almeno è quello che ho capito dall’avviso in Inglese,e poi oltretutto non so come fare il backup dei programmi inseriti,perchè a quanto pare l’aggiornamento cancella tutto.Meglio aspettare nel dubbio.Ti ringrazio comunque per le tue informazioni.
        Ti auguro una Buona Pasqua e ti saluto
        Ciao
        Marina

  16. Marina Reply

    Ciao,volevo sapere se poi sei riuscito a fare l’aggiornamento del firmware del Pipo o se ancora si trova solo la versione in cinese?Mi fai gentilmente sapere?Grazie e buona giornata,ciao :)
    Marina

  17. alberico schiappa Reply

    Ciao Marina, non ho fatto l’aggiornamento per questione di tempo / voglia … il tablet lo usano i miei bambini e tutto sommato gli sta’ bene cosi com’e’ quindi non non mi cimento nell’upgrade. Comunque, nei link che ho indicato sopra si sono sia il firmware inglese che le istruzioni per l’istallazione … Salutoni

    • Marina Reply

      Ciao,purtroppo non posso più fare l’aggiornamento.ho combinato un grosso guaio.Usavo lo stesso caricatore per un’altro apperecchio con voltaggio maggiore dei 5 volt richiesti da Pipo e per sbaglio ho inserito la ricarica con un voltaggio superiore per cui il tablet è andato e non credo nemmeno si possa riparare!Dovrò procurarmene un’altro.Pazienza,grazie per la risposta.Un saluto
      Marina

      • alberico schiappa Reply

        Azzarola, mi dispiace moltissimo :( Comunque adesso ho visto che sono scesi di tantissimo i tablet “cinesi” e con caratteristiche superiori rispetto al nostro PIPO S1 …

  18. Marina Reply

    Ciao,ho optato per questo modello,non è un Pipo,ma fa anche da telefono e ne parlano bene,tu che ne pensi? http://www.amazon.it/Asus-ME373CG-1Y002A-Fonepad-Display-Fotocamera/dp/B00GJV5UWM/ref=sr_1_1?s=pc&ie=UTF8&qid=1405093559&sr=1-1
    anche la fotocamera è da 5 MP e visto che dovevo cambiare anche il telefono unisco l’utile al dilettevole!Fammi sapere.Inoltre la risoluzione dello schermo è 1280×800 non male.anche il prezzo è ottimo e si può aggiornare al 4.3 di android senza problemi.Ti saluto,fammi sapere!Ciao
    Marina

    • alberico schiappa Reply

      Mi sembra una buona scelta, considerando che e’ un ASUS c’e’ anche una certa garanzia sulla qualita’ sia del prodotto che degli aggiornamenti :)

  19. Marina Reply

    Ciao funziona a meraviglia,solo l’unico inconveniente è che non ha un libretto di istruzioni.Per sbaglio ho fatto il collegamento con il wi-fi di casa,ma non so come rimediare all’errore che ho fatto,nel senso che per sbaglio ho messo una passwword differente da quella utilizzata di solito,pensando fosse una in più e adesso mi da errore di collegamento.Finchè non inserisco una nuova sim da usarlo come telefono non riesco a collegarmi in internet.
    Ma perchè non mettono mai le spiegazioni,non tutti nasciamo imparati.Almeno le regole più elementari.Uno può anche prendersi un tablet e non averlo mai usato.Non so quei dati dove vanno a finire,per cui non so come eliminarli.
    Speriamo che prima o poi lo pubblichino.Ti saluto e ti auguro un buon fine settimana anche se in ritardo.Ciao :)

      • Marina Reply

        Ciao,sai quante volte ci ho provato,comincia a fare il riconoscimento e poi dice regolarmente “problemi di autenticazione.Non vorrei che fosse perchè ho cambiato la connessione del pc con il modem con i nuovi DNS da Google a quelli forniti per trovare alcuni siti,magari è per quello che non lo riconosce.Lui ha ancora quelli di google,ma non mi permette salvare gli altri.Forse allora non è la password,visto che l’ho corretta decine di volte con quella giusta,eliminando la rete e poi riaggiungendola.Sto diventando matta.Per fortuna mi sto collegando,avendogli chiesto il permesso,alla rete del vicino e ,con lui ,non c’è problema,la mia che è protetta niente da fare.
        Proverò a portarlo in qualche centro Asus,per vedere cosa possono fare,magari è qualcosa che non ho regolato,ma mi sembra strano, dato che funziona con l’altro collegamento,quindi dovrebbe essere tutto regolare.Speriamo di risolvere.Ciao

          • Marina

            Sai qual’era il problema?Una lettera della password sbagliata.Ora è andato tutto a posto,andando sul router l’ho scoperto.Io per collegarmi facevo copia e incolla,mentre per il tablet le scrivevo,uno scambio di una i maiuscola con una elle che sono uguali!Meglio così!Ciao

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.