Ecco due interessanti soluzioni per modificare il proprio Windows XP in un MediaCenter.

screenshot-sesamtv-mediacenter-freeware.jpg

SesamTV e’ in grado di gestire foto, video, DVD, musica, tv e radio il tutto ovviamente gestibile via telecomando.

La versione in Italiano e’ carente nella traduzione per cui ho preferito installare la classica in Inglese.

Le mie prime impressioni di stupore si sono un pochinino ridimensionate man mano che lo utilizzavo perche’ non e’ proprio intuitivo da usare e configurare.

Non sono riuscito a generare le anteprime dei video presenti sul mio hdd e le anteprime delle immagini erano tutte riferite alla prima immagine della cartella.

Tenendo in considerazione il fatto che sia freeware non ci si puo’ lamentare piu’ di tanto pero’ se lo paragono a Windows Media Center 2005 che ho nell’altra stanza c’e’ veramente molto da dire.

screenshot-mediaportal-medi.jpg

MediaPortal e’ un Open Source che si propone come Mediacenter completo in quanto capace anche di schedulare registrazioni TV oltre ovviamente alla gestione dei file multimediali presenti sul pc.

Sul sito e’ possibile trovare una grande quantita’ di plugins e skin per personalizzare e potenziarne le funzionalita’.

La configurazione e’ esterna nel senso che bisogna eseguire a parte un programma di setup che imposta le cartelle di default per musica, video e immagini oltre le impostazioni del software stesso.

Questa soluzione diversamente da SesamTV e MCE risulta alquanto fastidiosa perche’ per aggiungere cartelle da monitorare o effettuare una modifica al software bisogna uscire, aggiungere cartelle o variare parametri e rientrare.

Per il resto mi e’ sembrato veramente ben fatto …

Conclusioni

Diciamo che essendo due software gratuiti ogni lamentela e’ superflua, per quanto mi riguarda MediaPortal e’ superiore rispetto a SesamTV anche se piu’ pesante e con un setup esterno.

Al momento preferisco sempre Windows MCE ma sicuramente MediaPortal e’ un’ottima soluzione gratis per trasformare un Windows XP in un discreto MediaCenter.

Sono ansioso di provare le varie soluzioni Linux che ho visto in giro per fare un confronto piu’ completo ed invito chi gia’ utilizza tali versioni ad aiutarmi a capire.