pookmail.jpg

Lo spam e’ una gran rottura di scatole diciamocelo …. spesso anche scaricare un programma shareware o freeware puo’ essere una fonte di possibile scocciature.

Per creare database aziendali con migliaia di indirizzi email quasi tutti i produttori di beni e servizi oggi richiedono registrazioni con la propria posta elettronica che purtroppo a volte finisce in mano al migliore offerente.

Per molto tempo ho cercato una soluzione per evitare di dare il mio indirizzo anche per la sola visione di una demo.

Ho scoperto da pochissimo PookMail che offre (attualmente?) un servizio singolare, la posta usa e getta. In sostanza si tratta di una casella di posta temporanea (24ore) che puo’ essere visionata da tutti ma allo scadere dell’orario viene distrutta.

e pensate di andare su un sito di cui non vi fidate potete inserire una casella Pookmail e navigare tranquillamente perche’ apparentemente non lasciate tracce.

Dico apparentemente perche’ comunque siete stati sul sito e comunque avete utilizzato Pookmail e quindi i rispettivi server hanno il vostro indirizzo IP e orario che vi identificano.

Per ovviare anche a questa cosa si puo’ utilizzare un proxy anonymizer e sarete passati inosservati non rischiando inoltre di essere inondati da spazzatura.

Un grazie agli ideatori di Pookmail soprattutto se manterranno il servizio gratuito e soprattutto se non utilizzeranno le email che uno si fa mandare ai loro server per spiare in qualche modo i quasi furbetti del cyberspazio.

Written by Alberico Schiappa

Ciao, spero che questo articolo ti sia piaciuto. Ti chiedo un click per aiutarmi a condividerlo sui Social Network e se puoi, di commentarlo con le tue esperienze e suggerimenti...

This article has 8 comments

  1. s.albe Reply

    Sembra che Pookmail.com sia in vendita e visto la movimentazione di utenze giornaliere potrebbe essere un interessante opportunita’ per la creazione di un servizio ad hoc che ve ne pare?

  2. Pingback: Email temporanea: temporaryinbox.com la soluzione! - PentaSoft blog

  3. Pingback: Come semplificare la reinstallazione dei driver @ DefaultUser

  4. Pingback: Email temporanea: temporaryinbox.com la soluzione! - DefaultUser

  5. Pingback: Email temporanea: temporaryinbox.com la soluzione!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.