La sindrome del navigatore senza meta o meglio definita WILFING che sta’ per “WHAT WAS I LOOKING FOR …” affligge in media 2 navigatori su 3 sia tra il sesso maschile che femminile.

In pratica il navigatore non sa’ dove andare o cosa cercare vista la sproporzionata quantita’ di materiale e sempre piu’ spesso si ritrova davanti al pc a navigare giusto per farlo senza un reale interesse o meta particolare.

A volte ci si connette per ottenere informazioni e poi ci si perde nel nulla girovagando tra siti ecommerce, blog, news, directory ecc. gettandosi come per un’ancora di salvezza su un banner particolarmente invitante che dirotta l’attenzione altrimenti confusa. Mi piacerebbe avere un vostro commento in merito a questa sintomatologia che sicuramente avrete provato qualche volta.

Written by Alberico Schiappa

Ciao, spero che questo articolo ti sia piaciuto. Ti chiedo un click per aiutarmi a condividerlo sui Social Network e se puoi, di commentarlo con le tue esperienze e suggerimenti...

This article has 1 comment

  1. Pingback: PocaCola Blog

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.