screenshot-ixquick.gif

Ogni volta che inseriamo una frase nella casella di ricerca di Google, Yahoo, MSN ecc. questa viene registrata per poi essere utilizzata a fini statistici o unito a cookies e rilevazione IP per tracciare un nostro profilo utente.

Il grande fratello del web, la grande forza che ormai hanno un po’ tutti i motori di ricerca ovvero conoscere sempre i nostri dati e cio’ che ci interessa.

ixquick si propone come alternativa perche’ non registra alcuna informazione e chiede simultaneamente a diversi motori di ricerca la risposta alla nostra richiesta ed in pratica ci fa da filtro verso questi divoratori di keywords.

E’ presente inoltre su ixquick un elenco telefonico internazionale che in barba alle nostre leggi sulla privacy consente di avere il numero di telefono dei privati partendo dal nome!

Written by Alberico Schiappa

Ciao, spero che questo articolo ti sia piaciuto. Ti chiedo un click per aiutarmi a condividerlo sui Social Network e se puoi, di commentarlo con le tue esperienze e suggerimenti...

This article has 1 comment

  1. Pingback: diggita.it

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.